Sos squali … diamogli una mano

     

Firma… cosa? – La petizione per la protezione degli squali lanciata da MedSharks e tutte le associazioni della coalizione Shark Alliance

Quanti hanno firmato finora? – vedi qui

Fino a quando si può firmare? – La petizione andrà avanti fino a fine anno, quando vi sarà la riunione dei ministri europei per la pesca

Cosa chiediamo? – Chiediamo ai Ministri Stefania Prestigiacomo (Ministro dell’Ambiente) e Luca Zaia (Ministro delle Risorse Agricole, responsabile per il settore Pesca) di adoperarsi per la protezione degli squali.

Qual’è il problema? – Le nostre popolazioni di squali sono fra le maggiormente compromesse al mondo: un terzo delle specie europee sono a rischio estinzione, percentuale che in Mediterraneo sale al 42%. L’Europa è parte del problema: i paesi europei sono fra i maggiori pescatori (Spagna e Portogallo in testa) e consumatori (Italia, soprattutto!!) di squali al mondo!

Perché proprio ora? – Fra qualche mese a Bruxelles si discuterà la bozza del Piano d’Azione europeo per la gestione degli squali, il piano di gestione e conservazione di questi animali. Ora che si sta mettendo a punto questa bozza, i Ministri hanno una grande opportunità per migliorare lo stato delle nostre popolazioni di squali e della pesca.

Cosa vorremmo che facessero? – Li esortiamo ad intervenire affinché la versione finale del Piano d’Azione dell’Unione Europea adotti misure precauzionali e recepisca i pareri scientifici, così da:

• ridurre significativamente le catture di squali
• proteggere le specie di squali e razze in pericolo d’estinzione
• promuovere un bando totale del finning

Firma anche tu QUI

Annunci

~ di mediterraneapassione su maggio 23, 2008.

2 Risposte to “Sos squali … diamogli una mano”

  1. Uno dei problemi maggiori, è quello di togliere dallìimmaginario collettivo le credenze e il terrore inculcato da film o svariate cose che li dipingono come assasini crudeli e divoratori di uomini.
    Non c’è molta simpatia per questi animali e comunque la disinformazione imperversa.
    Ricordi cosa dicevano alcuni in quel documentario? Frasi del tipo “Bisogna sterminarli tutti…Sono degli assassini ecc…ecc..”
    Ma in molti si pongono la domanda “Che cosa succederebbe al mare se gli squali si estinguessero?”
    Troppo spesso, neppure noi ce la poniamo…
    Ti amo tanto :*

  2. ciao …

    pultroppo e verissimo … lavoro e vivo alle maldive da 2 anni e faccio imersioni di squali se ne vedono sempre meno … i squali vengogo catturati e uccisi a migliaia ogni anno … il commercio delle pinne di squalo e uno scandalo .. le maldive vendono le pinne di squalo a 8 dollari al kilo e in cina e giappone vengono rivendute a centianaia di dolalri a zuppa, una vergogna .. quello che nessuno dice e che senza il predatore principe del mare i piccoli pesci crescono a dismisura roviando tutto l’ecosistema del mare … si sta cresndo un disequilibrio che presto sara irrecuperabile .. dobbiamno seriamente cercare di far sapere quanta piu gente possibile di questo serio preoblema … armandillos@hotmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: