Miss gamberetto

Penso che qualsiasi sub poco tolleri le noiose tappe di decompressione, necessarie a smaltire l’azoto accumulato nei tessuti del nostro organismo.
Se magari si è in parete o su un basso fondale, dov’è possibile far trascorrere il tempo scrutando tra buchi e anfratti, le soste diventano un po’ meno monotone. Ma attaccati ad una cima il tempo sembra non passare mai….
Quel giorno, cercando qualcosa che potesse alleviare la noia, con un mio compagno d’immersione ci ritrovammo in una grotta di piccole dimensioni.
Avremmo potuto trascorrerci un po’ di tempo alla ricerca di qualche soggetto su cui finire gli ultimi scatti rimasti nelle nostre macchine fotosub.
Scrutando negli angoli dell’anfratto con le nostre torce, delle lunghe antenne bianche attirano la nostra attenzione.
Uno splendido esemplare di Stenopus Spinosus comincia a pavoneggiarsi nei fasci luminosi.
Si tratta di un piccolo gamberetto che vive all’ombra di piccole gotte o spacchi. La sua alimentazione è costituita da piccoli crostacei, molluschi e pesci e lo si riconosce dalle bianche antenne e le lunghe chele.
Sembra quasi voglia mettersi in posa davanti ai nostri obiettivi. I lampi dei flash cominciano ad illuminare la piccola grotta.
Il mio compagno d’immersione gli mette la mano davanti e lui, indifferentemente, ci sale sopra!
Uno spunto per una splendida foto…I timer trillano: la deco è finita. Così come gli scatti a nostra disposizione. Adagiamo la nostra modella  sul fondo sabbioso e ci dirigiamo ove ormeggiato il gommone.
Prima di uscire mi giro e illumino la penombra … miss gamberetto è ancora lì. Sembra quasi dispiaciuto di vederci andar via!

testo e foto © M.G.

Annunci

~ di mediterraneapassione su aprile 9, 2008.

7 Risposte to “Miss gamberetto”

  1. Troppo simpatico questo gamberetto spavaldo!
    🙂

  2. Che belle foto!
    Un saluto,
    princi

  3. @ Aldo … spesso il mare regala delle sorprese … e quasta è stata veramente bella.

    @ Principasticcio … Grazie !!!

    Miky

  4. Bello il gamberetto, peccato che la rucola non cresca sott´acqua

  5. Behhh … sott’acqua c’è la lactuca (ulva lactuca o lattuga di mare) … ottima con i gamberetti marinati !!!

    Ciao Oscar … e ben ritrovato
    Miky

  6. E voi vorreste magiare una creaturina così?
    Faccio bene io ad esser vegana! 😛
    Adorabili le foto!!!

  7. @ demi4jesus … behh … io il pesce lo mangio. Uno dei piccoli piceri “carnali” della vita. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: